EDUSPORT EDUSPORT
indietro
Materiale Didattico

Scuole aperte allo sport


Al via il progetto “Scuole aperte allo sport” – Scuole Secondarie di I grado – anno scolastico 2019/20. Il progetto “Scuole Aperte allo Sport” mira a:

  • Potenziare lo sviluppo motorio globale, utile alla pratica di tutti gli sport;
  • Favorire l’avviamento alla pratica sportiva attraverso un corretto approccio multidisciplinare;
  • Consentire un orientamento consapevole delle ragazze e dei ragazzi in base alle proprie attitudini motorie;
  • Offrire un servizio sociale alle scuole inserite in aree a rischio o di disagio socio-economico, che potranno usufruire gratuitamente anche di un’offerta sportiva pomeridiana.

Scuole aperte allo sport si articola in “Settimane di sport” e “Pomeriggi sportivi”.

“Settimane di sport”: per ogni classe coinvolta, un tecnico federale collabora con l’insegnante di Educazione fisica, affiancandolo nelle 2 ore curriculari (2 ore per classe), condividendo competenze specifiche per la sua disciplina. L’intervento si ripete per ciascuno dei tre sport previsti.

“Pomeriggi sportivi”: alle Settimane di sport farà seguito un pomeriggio a settimana con attività gratuita e facoltativa, in orario extracurricolare. I Pomeriggi sportivi, della durata di circa 6 settimane per ciascuno sport, saranno tenuti da tecnici specializzati delle Federazioni Sportive.

Si prevede che possa arrivare a coinvolgere 500 scuole sul territorio nazionale. 

Le istituzioni scolastiche potranno iscriversi al progetto per l’anno scolastico 2019-2020, previa delibera degli Organi Collegiali, registrando l’adesione di un solo plesso di scuola secondaria di 1° grado, nell’area riservata del sito www.scuoleaperteallosport.it, dal 18 novembre al 4 dicembre c.a.

All’atto dell’adesione le scuole dovranno individuare ed indicare il referente di progetto. Per le scuole interessate ad effettuare i Pomeriggi sportivi, la partecipazione al progetto comporta:

- la messa a disposizione gratuita della palestra scolastica, un pomeriggio a settimana, per la realizzazione del progetto, indicando la giornata di preferenza in fase di adesione;
- la raccolta delle iscrizioni delle alunne e degli alunni per l’attività sportiva pomeridiana e l’acquisizione della certificazione medica per l’attività sportiva non agonistica a carico della scuola;
- che l’apertura e la chiusura della scuola e della palestra, con connessi oneri di custodia e pulizia, siano a carico della scuola.

Ti potrebbero interessare anche


Velasco, carriera infinita!
Materiale Didattico

Velasco, carriera infinita!

Julio Velasco, il coach che ha fatto grande la pallavolo italiana portandola sul tetto del mondo, ha deciso di chiudere la sua carriera di...

Approfondisci