EDUSPORT EDUSPORT
indietro
News
08 luglio 2021

08/07/2021 - Olimpiadi


Nessuno spettatore sarà ammesso durante i Giochi olimpici che si terranno a Tokyo. Lo riportano i media nipponici spiegando che la misura, probabilmente, riguarderà anche le tre prefetture circostanti, Chiba, Kanagawa e Saitama.

La decisione è stata presa dal consiglio direttivo che si è riunito lo scorso 8 luglio, composto dal presidente del Comitato olimpico internazionale Thomas Bach, dalla presidente del comitato organizzatore Seiko Hashimoto e dalla governatrice Yuriko Koike, assieme alla ministra per lo Sport Tamayo Marukawa.

Il primo ministro giapponese, Yoshihide Suga, ha confermato che il governo dichiarerà un nuovo stato d'emergenza a Tokyo per la pandemia Covid che rimarrà in vigore per tutta la durata delle Olimpiadi, al via dal 23 luglio all'8 agosto.

Lo stato d'emergenza durerà fino al 22 agosto. Nel formalizzare l'estensione del 'quasi' stato di emergenza per la capitale Tokyo e le tre prefetture adiacenti di Chiba, Kanagawa, Saitama, oltre alla prefettura di Osaka, il premier Suga ha aperto all'eventualità di una possibile revoca anticipata se la situazione sui contagi dovesse migliorare.

Ti potrebbero interessare anche