EDUSPORT EDUSPORT
indietro
News
18 aprile 2021

18/04/2021 - Ginnastica artistica


Dopo l’incredibile prestazione al debutto in nazionale nella categoria senior alla World Cup in Bulgaria dove aveva conquistato un argento alle clavette e un bronzo al nastro, il talento della ‘formica atomica’ Sofia Raffaeli (in forza alla ginnastica Fabriano allenata da Julieta Cantaluppi) è inarrestabile!

A Tashkent, la diciassettenne di Chiaravalle si aggiudica due argenti nella seconda tappa del Circuito di World Cup con il secondo posto nella finale al cerchio, dietro la russa Dina Averina, e quello al nastro, alle spalle, questa volta, della Bielorussa Alina Harnasko. 

erza la campionessa del mondo in carica, la stessa Dina Averina. La ginnasta allenata da Julieta Cantaluppi alla Faber Fabriano è riuscita a mettere in fila le più grandi individualiste del pianeta, molte delle quali le rivedremo ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo.

La "matricola" Raffaeli non si è limitata a migliorare il ranking dell'esordio tra le senior in Bulgaria, lo scorso 28 marzo (vincendo un argento alle clavette e il bronzo al nastro), ma ha aumentato anche il numero di final eight, piazzandosi in quarta posizione alle clavette. Assente alla palla - dove Arina Averina con 28.40 ha vinto di nuovo la sfida in famiglia con Dina, argento con 28.15 davanti alla solita Harnasko (25.10) - il giovane talento italiano ha, di fatto, confermato quanto di buono aveva mostrato ieri nell'All Around di qualificazione, chiudendo, con il totale di 94.75, ad un soffio dal gradino basso del podio.

Ti potrebbero interessare anche